Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Puoi conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui.
Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. 

Impianti di inertizzazione fissi

Gli impianti fissi sono costituiti fondamentalmente da:

  • Un’area per l’accumulo e lo stoccaggio del materiale da trattare (tramogge di alimentazione)
  • Sistemi di pesatura e raccolta del materiale da trattare
  • Vari sistemi di trasporto dei componenti (nastri, coclee, pompe, etc)
  • Sistema di stoccaggio e dosaggio dei reagenti
  • Stadi di affinamento del materiale (mulini reversibili, vagli rotanti, deferrizzatori, etc.)
  • Reattore di stabilizzazione/solidificazione (mescolatori a vomeri)
  • Stoccaggio e maturazione del materiale trattato
  • Sezione di aspirazione e trattamento aeriformi (filtri a maniche e a carboni attivi, scrubber, ventilatori).

Le potenzialità orarie di trattamento possono essere dimensionate in funzione delle necessità dell’utilizzatore, proporzionando tutti i componenti necessari di conseguenza.

 
Inertizzazione5
Inertizzazione8
MulinoaMartelliReversibile 0
Camino Filtro
Torredilavaggio2
Ventilatore2

Euromecc Group

Impianti di Betonaggio

Silos per Cemento

Mescolatori per il Calcestruzzo

Ecologia per il Calcestruzzo