Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Puoi conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui.
Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. 

  • Home
  • Lavaggio e recupero del calcestruzzo

Lavaggio e recupero del calcestruzzo

La Euromecc ha da sempre prestato particolare attenzione agli aspetti ambientali proponendo ai propri clienti soluzioni in grado di soddisfare appieno i requisiti richiesti dalla normativa vigente.

I sistemi per il riciclaggio del calcestruzzo realizzati dalla Euromecc risolvono il gravoso problema del recupero del calcestruzzo residuo e del lavaggio di autobetoniere e pompe. Le soluzioni utilizzate dalla Euromecc sono:

EURO-ECO
Il sistema di riciclaggio EUROECO è caratterizzato da una struttura compatta. Mediante una coclea vengono lavate le sostanze solide del calcestruzzo residuo. Permette il recupero degli inerti con granulometria maggiore di 0,3 mm contenuti nelle acque di lavaggio delle autobetoniere o pompe. La capacità oraria di ricezione del materiale è di 15 m³.

EURO-WASH
EURO-WASH è un separatore per calcestruzzo che permette di separare, per mezzo di una serie di spirali rotanti all’interno di una vasca troncoconica inclinata, i materiali solidi con granulometria fino a 0,15 mm, scaricando le acque cariche di cemento e parti fini, per tracimazione, all’interno di vasche di raccolta per il reimpiego nel ciclo produttivo. Tre sono i modelli disponibili con capacità oraria di ricezione materiali da 10 a 25 m³.